Crea sito

Bomba di riso: una ricetta della tradizione emiliana

 

bomba La Bomba di Riso è una ricetta proveniente dalla tradizione delle casalinghe emiliane, trasmessa di generazione in generazione. Questo piatto, molto nutriente e dal gusto deciso, rispecchia pienamente la procacità ed il carattere gioioso e conviviale proverbiale della popolazione di quelle zone che, come noto, sono la culla di moltissimi eccellenti prodotti noti in tutto il mondo.

 

 

 

Ingredienti (per 4 persone):

  • Ø 350 grammi di riso
  • Ø 200 grammi di fontina valdostana
  • Ø 200 grammi di Emmental
  • Ø 100 grammi di parmigiano reggiano
  • Ø 1 litro di brodo vegetale
  • Ø 200 grammi di prosciutto cotto a fette non troppo sottili
  • Ø mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • Ø burro q.b.
  • Ø sale q.b.
  • Ø mezza cipolla
  • Ø ragù di carne o sugo ai funghi

 

Procedimento

Dopo aver preparato il ragù di carne o ai funghi, preparare la fontina e l’emmental tagliati a cubetti, quindi foderare uno stampo da ciambelline con il prosciutto cotto.

Tagliare finemente la cipolla e farla rosolare con il burro in una pentola capiente. Finito di rosolare la cipolla, versare il riso e tostarlo.  Versare poi il vino e farlo evaporare. Proseguire quindi con la cottura aggiungendo ogni tanto del brodo vegetale. ATTENZIONE: il riso non deve cuocere nel brodo ma restare sempre più o meno asciutto. Aggiustare di sale durante la cottura.

Al termine della cottura incorporare nel riso ancora caldo i formaggi precedentemente tagliati ed il parmigiano mescolando per creare un composto omogeneo.

Versare il composto nello stampo precedentemente foderato e, una volta riempito, richiudere il tutto con altro prosciutto. Cuocere il tutto a bagno maria per 20 minuti.

 

Servire rovesciando la “ciambella” su un ampio piatto da portata ed aggiungere nell’incavo centrale il ragù o sugo ai funghi ancora caldo.

Tags: ,

No comments yet.

Leave a Reply

*